Costa d'avorio

Il nostro progetto in Costa d'Avorio e il progetto del Gruppo Abel per una sala multimediale.

Madagascar

In Madagascar per la scolarizzazione: formazione per gli insegnanti e un'aula informatica per l'istruzione.

Kenya

In Kenya dal 2009 ad oggi: i nostri progetti per creare laboratori informatici per le scuole.

Burundi

Il nostro progetto in Burundi per un centro informatico che permetta ai gioveni di studiare.

Brasile 2011

In Brasile per la costruzione di un’aula multimediale presso la parrocchia di Sao Joao De Meriti

Rwanda

Rwanda, dispensario di Muyjnga, a nord est di Kigaly.

 
Ti trovi qui: Progetti ยป Madagascar  

Madagascar

Si è conclusa la quinta missione in Africa, con la costruzione dell'aula in MADAGASCAR, in agosto 2012 dai soci fondatori che hanno partecipato alla realizzazione del progetto.
La nuova aula realizzata ad AMBILOBE, nel nord del Madagascar, presso la Parrocchia di S. Giuseppe gestita da Padre Serge A. contiene 13 computer di ultima generazione, proiettore e schermo ed un accesso ad Internet tramite modem wireless.

I volontari hanno realizzato anche le infrastrutture accessorie: costruzione dei serramenti e degli arredi.

Il costo conclusivo è stato di circa 12000 euro complessivi.

L'aula è stata inaugurata dall'Arcivescovo di Diego Suarez il giorno 11 agosto 2012 alla presenza di tutta la cittadinanza che ha preso parte attiva alla realizzazione del progetto, costruendo ex-novo lo stabile dove è ospitata la sala multimediale in oggetto.

A corredo dell'opera gli insegnanti delle scuole primarie, secondarie e liceo hanno partecipato ai corsi di formazione sia tecnico-informatica, come pure didattico-metodologico realizzati durante il periodo di permanenza.

E' stata pianificata la successiva formazione agli altri docenti che non hanno potuto accedere ai corsi e programmato il calendario di accesso all'utilizzo dei computer da parte di tutte le scolaresche della zona.

Si prevede che questa opera darà impulso sia culturale come pure laborativo ai giovani e a tutta la popolazione della zona interessata.